ANALISI DELLE RETI PLC

Il Vostro sistema di gestione remota dei contatori (AMMAutomatic Meter Management) si basa sulla comunicazione su onda convogliata (PLCPower Line Carrier)? È necessario migliorare ed ottimizzare l’infrastruttura di comunicazione per ottenere prestazioni migliori? Integra srl, con la collaborazione di SweMet AB può oggi proporvi la soluzione giusta.

Integra srl ha infatti avviato la collaborazione tecnico/commerciale con SweMet, Azienda svedese con una importante esperienza nel settore; i prodotti SweMet sono gli strumenti necessari per la risoluzione dei problemi ed il monitoraggio delle reti elettriche intelligenti (Smart Grids) che utilizzano come vettore di comunicazione l’onda convogliata (PLC).

MFA 500

Il nostro prodotto di riferimento è l’ MFA500, uno strumento di CAT IV per la comunicazione PLC a banda stretta. Piccolo e maneggevole, è in grado di monitorare ciò che avviene nella gamma da 3 a 500 kHz, soprattutto se combinato con il software MFAViewer. Questo strumento portatile è prezioso per l’analisi degli standard PLC attuali e futuri in tutto il mondo. MFA 500 è oggi un riferimento tra gli strumenti manuali per la misurazione sul campo e l’analisi della comunicazione PLC.

MFA 600

Con il Data Logger MFA 600 ed il programma SW MFAViewer è possibile monitorare con precisione ciò che sta accadendo nella gamma di frequenza 3 – 150 kHz per tutte e 3 le fasi. Se si verificano interruzioni della comunicazione sulla rete PLC si può acquisire il relativo dato temporale, pianificando di conseguenza le attività sull’impianto.

Servizi

Integra e SweMet sono i vostri partners ideali quando si tratta di risoluzione di problemi generati da disturbi su reti PLC per lettura e/o gestione automatica dei contatori (AMR, AMM). Nel corso degli anni, i nostri consulenti esperti hanno aiutato innumerevoli clienti a migliorare le prestazioni della propria rete di comunicazione, eliminando costi dovuti a mancate letture da remoto.

Ottimizzazione dei Sistemi

La lettura oraria e quartoraria dei misuratori di elettricità impone oggi l’invio di una sempre crescente mole di dati. Ciò a sua volta aumenta i requisiti rispetto alle prestazioni dell’infrastruttura, ed è qui che Integra e Swemet possiamo aiutarvi. Possiamo contribuire ad ottimizzare i tempi di raccolta dei dati del vs. sistema, estendendo e adattando l’infrastruttura alle normative odierne.

Un passo fondamentale per ottenere prestazioni migliori è quello di avere il controllo su ciò che sta accadendo sulla rete elettrica, se si utilizza un sistema di comunicazione PLC. Con MFA500, il nostro strumento di analisi della frequenza per la comunicazione PLC, è possibile vedere disturbi e interferenze che si verifichino a frequenza prossima a quella del segnale. Rimuovendo la causa del problema le prestazioni migliorano, in quanto sarete in grado di togliere i ripetitori ed amplificatori oggi utilizzati nella rete per superare questo tipo di problemi.

Analisi delle reti elettriche

SweMet può vantare una notevole esperienza nell’analisi delle reti di comunicazione ad onda convogliata (PLC) fin dagli anni ’90, e può quindi fornire una preziosa collaborazione quando si tratta di individuare, identificare e rimuovere tutti i tipi di disturbi che esistono nelle reti elettriche. I disturbi influenzano le prestazioni di tutti i sistemi di raccolta dati: SweMet conosce quali sono le fonti più diffuse di interferenze, quali sono i loro modelli grafici di disturbo e come individuarle.

Installazione di filtri EMC

I tecnici SweMet installano ogni anno centinaia di filtri PLC / EMC per eliminare i disturbi provenienti da vari prodotti nella rete elettrica. Per conto delle Aziende di Distribuzione e dei proprietari di reti elettriche documentiamo i disturbi e forniamo ed installiamo anche filtri EMC appropriati progettati appositamente per la comunicazione PLC, in particolare per fermare i disturbi nell’intervallo di frequenza inferiore a 150kHz.

PLC NETWORK ANALYSIS

Is your Automatic Meter Management system based on Power Line Carrier communication? Do you need to improve and optimize the communication infrastructure for better performance? Integra srl, with the collaboration of SweMet AB, can propose the right solution.

Integra srl ​​has started the technical and commercial collaboration with SweMet, a Swedish company with important experience in this sector; SweMet products are the necessary tools for solving problems and monitoring intelligent electric grids (Smart Grids) that use the conveyed wave (PLC) as communication vector.

MFA 500

Our reference product is the MFA  500, a CAT IV tool for narrow-band PLC communication.  Small and handy, it is able to monitor what happens in the frequency range from 3 to 500 kHz, especially when combined with the MFAViewer software. This portable tool is  valuable for analyzing  current and future PLC standards around the world. MFA 500 is  now a reference among manual tools for  field measurement and ANALYSIS of PLC communication.

MFA 600

With the MFA 600 Data Logger and the SW MFAViewer you can accurately monitor what is happening in the frequency range from 3 to 150 kHz frequency range for all 3 Phases. If communication interruptions occur on the PLC network, you can acquire the relevant time data, so that you can plan the activities on the system.

Services

Integra and Swemet are your partners when you need to make troubleshooting to find the causes of problems generated by disturbances on PLC networks for reading and/or automatic meter management Systems (AMR, AMM). Over the years, our experienced consultants have helped countless customers to improve performance of their communication network, eliminating costs due to missed remote readings.

Systems Optimization

The hourly and quarterly reading of electricity meters now requires the sending of an ever-increasing amount of data. This increases the requirements against infrastructure performance, and that’s where Integra and Swemet can help you. We can help to optimize the data collection times of the system by extending and adapting the infrastructure to the current needs.

A key step to achieving better performance is to   have control over what is happening on the power grid if  you are using a PLC communication  system.  With MFA500, our  frequency analysis  tool for PLC communication, you can see disturbances and interference occurring at frequency close to that of the  signal. By removing the cause of the problem performance improves, as you will be able to remove the repeaters and signal amplifiers used today in the network to overcome these kinds of problems.

Analysis of the electricity grids

SweMet has had considerable experience in the analysis of PLC communication systems since the 1990s, and can therefore provide and a prior cooperation when it comes to identifying and removing all kinds of disturbances that exist in electrical grids.   Disorders affect the performance of all data collection systems:  SweMet knows what are the most common sources of interference, what are their graphical noise models and how best to identify them.

Installing EMC Filters

SweMet engineers install hundreds of PLC/EMC filters every year to eliminate disturbances generated by various products in the power grid. On behalf of distribution companies and electrical network owners we report disturbances and also provide and install appropriate EMC filters designed specifically for PLC communication, particularly to eliminate disturbances in the frequency range of less than 150kHz.

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Soluzione ADI

Itron ha sviluppato il sistema di scambio automatico di dati (ADI, Automatic Data Interchange) per soddisfare i requisiti del moderno mercato dell’energia liberalizzato.

Esso consente il recupero regolare dei dati dei profili di carico configurabili, incluso il monitoraggio degli allarmi, da contatori Itron tipo ACE SL7000 predisposti per la comunicazionePUSH”; i dati vengono convogliati ad un server FTP tramite connessione GPRS.

L’originalità del sistema sta nel fatto che, invece di richiedere informazioni a contatore da un sistema centrale, i dati vengono “spinti” (push function) dal singolo contatore al server FTP ad intervalli regolari programmabili. Le informazioni sono quindi prontamente disponibili per essere elaborate dal SW ACEVision di Itron, permettendo la gestione della potenza pressochè in tempo reale. Il sistema di Scambio Automatico di Dati Itron consente alle Aziende di Distribuzione dell’Elettricità di monitorare e gestire in modo accurato la produzione di energia da diversi fornitori di energia in tempo reale. Il sistema in origine è stato sviluppato allo scopo di monitorare la produzione e regolare le percentuali di approvvigionamento da impianti di produzione elettrica da fonti non prevedibili, quali impianti fotovoltaici od eolici e fornitori di energia non casuali (carbone, gas, nucleare) ma può essere utilizzato per numerose altre applicazioni.

adi

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Iar

Il software di lettura per contatori Itron serie SL7000 è stato realizzato per estrarre periodicamente dal contatore i valori delle grandezze metrologiche e per creare dei file storici di tali valori. Il linguaggio di programmazione scelto (Python) ne rende possibile l’utilizzo con diversi sistemi operativi.
Il protocollo di comunicazione che va selezionato sul contatore è IEC62056-21 e si basa sulla Norma CEI EN 62056-21 (Ed. Prima); pertanto la porta utente del contatore deve essere configurata secondo tale protocollo.

Il programma permette la lettura in REAL TIME (tempo reale) di uno o più contatori Itron; appositi tool consentono di raccogliere e ordinare i dati con cadenza giornaliera, settimanale o mensile.

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Ace Vision

Sistema di lettura automatizzata e gestione dell’energia per applicazioni industriali e commerciali

AceVision

ACE VISION è un programma per la lettura automatica di contatori (AMR) sviluppato da Itron, per soddisfare le esigenze di clienti che abbiano necessità di effettuare la raccolta dati mediante un sistema pratico e competitivo.

Esso si adatta particolarmente a distributori di energia e, in generale, alla gestione di parchi di contatori installati da poche unità fino a qualche migliaio di unità.

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Progettazione e collaudo impianti elettrici

Integra srl fornisce i suoi servizi secondo quattro linee guida fondamentali:

  • Sicurezza e prevenzione nell’espletamento di ogni intervento
  • Gestione ottimale delle risorse umane, coinvolgendo costantemente il Personale dell’Azienda Cliente, che viene messo al corrente di tutte le fasi operative
  • Tecniche e strumentazione adeguati alle operazioni da intraprendere
  • Tempestività e disponibilità ad intervenire in caso di necessità urgenti

Profilo

Integra srl ha acquisito le competenze e gli strumenti necessari per la fornitura di consulenze e servizi specializzati nell’ambito dell’impiantistica elettrica, sulla base dell’esperienza e delle competenze maturate da parte del nostro personale in anni di attività nel settore delle misure di elettricità, nonché di quelle dei collaboratori esterni dei quali all’occorrenza si può avvalere. Tali caratteristiche costituiscono la garanzia della affidabilità e della qualità dei servizi offerti.

Le azioni operative sui siti si sviluppano in costante riferimento alle più recenti tecniche di sicurezza e prevenzione, con l’utilizzo di strumentazione di verifica moderna ed adeguata.

Integra srl si propone quindi come il partner ideale per ogni esigenza di progettazione, manutenzione e service in impianti elettrici.

SERVIZI

Progettazione impianti elettrici

  • Progettazione di Impianti elettrici per reti di distribuzione in Bassa e Media tensione
  • Calcoli e dimensionamento condutture ed apparecchiature
  • Direzione lavori
  • Stesura computi e relazioni

Verifiche e collaudi

  • Verifiche e collaudi on site per impianti elettrici in Bassa e Media Tensione, ed in impianti di produzione dell’energia elettrica
  • Verifiche programmate in campo di Relè di Protezione

Commissioning in campo

Integra srl può offrire un servizio completo, dalla progettazione alla attivazione in campo dei seguenti sistemi:

  • Sistemi di Protezione elettrica per Reti MT
  • Montanti di generazione in centrali termoelettriche ed idroelettriche
  • Dispositivi di sincronizzazione
  • Power center MT / BT

Installazione e manutenzione apparecchiature BT/MT

Integra srl è in grado di sovrintendere alla installazione ed alla messa in servizio di sistemi di protezione e misura per la distribuzione di energia elettrica , effettuando anche controlli e test specialistici sugli interruttori.

Protezioni

Integra srl commercializza i relè di protezione per gli impianti di produzione e distribuzione dell’energia elettrica prodotti da SEB (già Schlumberger Industries); in particolare i dispositivi di Protezione Generale (PG) e Protezione di Interfaccia (PI) per impianti di produzione connessi alla rete in Bassa o in Media Tensione.

SEB, storica azienda italiana originaria della Brianza milanese (SEB sta per Stabilimenti Elettrotecnici di Barlassina), oggi parte del gruppo COL G. Paolo di Moncalieri (TO), produce una consolidata e completa linea di relè di protezione per i generatori e per gli impianti di distribuzione dell’energia elettrica in Media Tensione, nonché protezioni distanziometriche per reti in Alta Tensione.

MODELLI CONFORMI ALLA NORMA CEI 0-16

  • IFX4N (50-51-51N) – Protezione Generale di max corrente più terra, a norma CEI 0-16
  • IFX3S (50-51-51N) – Protezione Generale di max corrente più terra, a norma CEI 0-16
  • IFD4N (50-51-51N-67N) – Protezione Generale di max corrente più direzionale di terra, a norma CEI 0-16
  • IFX4L (50-51-51N) – Nuova protezione Generale di max corrente più terra, a norma CEI 0-16
  • DIA4N (59-27-59N-81><) – Protezione di Interfaccia per Generatori a norma CEI 0-16
  • DIA4L (59-27-59N-81><) – Nuova Protezione di Interfaccia per Generatori a norma CEI 0-16

MODELLI CONFORMI ALLA NORMA CEI 0-21

  • DIA3S (59-27-59N-81><) – Protezione di Interfaccia per Generatori a norma CEI 0-21

Per quanto riguarda le protezioni di interfaccia per impianti connessi alla rete BT Integra srl distribuisce anche i prodotti di ABB e Gavazzi.

  • CM-UFD.M32 (ABB) Protezione di Interfaccia per Generatori a norma CEI 0-21
  • PI DIN 0021 (Gavazzi ACBU) Protezione di Interfaccia per Generatori a norma CEI 0-21

Verifica sistema di protezione

Integra srl svolge anche un servizio di verifica di protezioni in laboratorio e su impianto con rilascio di attestato di prova

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Gmod

Nell’articolo 2 della Delibera 421/2014/R/EEL del 7 agosto 2014 l’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) si prevede che “I produttori sono tenuti ad adeguare gli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonte eolica o solare fotovoltaica di potenza maggiore o uguale a 100 kW

connessi o da connettere alle reti di media tensione per i quali è stata presentata la richiesta di connessione in data antecedente all’1 gennaio 2013, alle prescrizioni di cui al Paragrafo 8.8.6.5 e all’Allegato M della Norma CEI 0-16 – Edizione III entro il 31 gennaio 2016 oppure entro la data di entrata in esercizio dell’impianto qualora essa fosse successiva”.
I generatori indicati in precedenza, su richiesta del Distributore, devono consentire il supporto di servizi di tele-distacco con riduzione parziale o totale della produzione per mezzo di telesegnali inviati da un centro remoto.

A fronte di questa esigenza Integra srl propone il dispositivo G-MOD, che soddisfa i requisiti della delibera 421/2014/R/EEL, a fronte di quanto descritto all’Allegato M alla Norma CEI 0-16, Ed. III.

Le operazioni eseguibili attraverso il dispositivo G-Mod sono:
– Attivazione/disattivazione del DI tramite SMS con protocollo compliant AEEG 421/2014 CEI 0-16 allegato M
– Invio, su richiesta, dello stato del DI tramite SMS con protocollo compliant AEEG 421/2014 CEI 0-16 allegato M
– Gestione lista dei CLI abilitati (10) – Log degli ultimi 100 comandi eseguiti con indicazione del CLI, consultabile localmente

Il dispositivo G-Mod è opportunamente schermato a protezione delle interferenze di carattere elettromagnetico. Inoltre, allo scopo di evitare eventuali blocchi indesiderati, esso è dotato di una funzione di watchdog hardware esterna al microprocessore.
E’ disponibile una porta seriale RS232 per programmazione e parametrizzazione comandi in locale.

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Monitoraggio trasformatori MT/BT

La soluzione proposta da Itron per il monitoraggio dei trasformatori MT/BT per la distribuzione dell’energia elettrica combina l’utilizzo del contatore Itron SL7000 nella versione che supporta la connessione con sensori Rogowski installato sul lato BT del trasformatore con la piattaforma SW ACEVision e/o il servizio proposto da Itron con la piattaforma Itron Analytics, fornendo un controllo ed una supervisione accurata del trasformatore e del suo ambiente. Allo stesso tempo i SW sviluppati da Itron consentono la raccolta e lo sviluppo dei dati in funzione delle specifiche esigenze dell’Utente.

Con l’adozione delle bobine di Rogowski per il rilievo della corrente e dei connettori a penetrazione (voltage taps) per il rilievo della tensione, l’installazione del dispositivo risulta estremamente semplice e sopratutto viene effettuata senza dover interrompere il servizio; nel relativo filmato si può facilmente constatare la praticità e semplicità della installazione, che può inoltre essere facilmente rimossa e spostata ad altro trasformatore da monitorare.

Diviene pertanto possibile monitorare la tensione secondaria dei trasformatori su ciascuna fase, individuando eventuali sovraccarichi e fornendo segnalazioni di allarme in modalità PUSH, individuare le perdite non tecniche (frodi) e determinarne l’entità, monitorare le condizioni termiche del trasformatore calcolando il tasso di invecchiamento e stimando le perdite tecniche nel trasformatore stesso.

La fornitura di Itron comprende il contatore della serie SL7000 nella versione FW 9.33, espressamente sviluppata per la funzione DTM, alloggiato in un apposito cabinet e corredato dai sensori di Rogowski e dai voltage taps.

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Telettura contatori

Integra srl fornisce ai Clienti che hanno installato contatori SL7000 o ACE6000 il servizio di lettura da remoto dei contatori stessi, utilizzando il tool SW ACE Vision; il servizio consiste nella lettura dei dati, monitoraggio e manutenzione, attraverso l’accesso ad un sistema di monitoraggio di energia AMM (Automatic Meter Management) , con analisi dei dati di produzione e consumo di energia elettrica, dedicato al segmento della Produzione da Impianti ad Energia Rinnovabile nonché ai Clienti del settore Commerciale ed Industriale (Soluzione AMM). Questo Servizio viene gestito direttamente dal Sistema ACEVision installato presso Integra srl. È altresì possibile fornire il servizio di lettura periodica dei dati dei misuratori anche nel caso di contatori di marche diverse da Itron: Integra è infatti in grado di gestire anche questo servizio, utilizzando il SW di lettura automatica da remoto LPReport, che permette la lettura dei contatori Itron, Landis+Gyr, Iskra, CEWE, Elster, EMH, DPEE.

Allo stesso modo è possibile fornire servizi di telelettura anche per contatori di altre marche, attraverso l’utilizzo del SW Multivendor Itron MV90, che permette la lettura dei contatori delle marche più diffuse sul mercato quali Landis+Gyr, Iskra, Elster, CEWE, EMH ect. Il servizio è denominato Itron Total Service e viene realizzato con il Sistema installato presso Itron ltd che gestisce milioni di punti di misura ubicati in tutta Europa.

Questo progetto comporta l’impegno da parte di Integra srl per la fornitura al Cliente di una soluzione affidabile, sicura e redditizia. A tale scopo Integra è supportata dalla esperienza di Itron nei mercati italiano ed internazionale dei sistemi AMR (Automatic Meter Reading), AMM (Automatic Meter Management), gestione dell’energia e sistemi di pre-pagamento dell’elettricità, acqua, gas ed energia termica.

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Ace Pilot

ACE Pilot è il tool di configurazione e lettura che consente di programmare e leggere sia localmente che in remoto tutti i contatori Itron funzionanti con il protocollo DLMS (ACE4000, ACE6000, ACE SL7000 e ACE8000). Questo software di facile uso, permettere di configurare i contatori e leggere i dati misurati dagli stessi in connessione punto a punto (un singolo contatore per volta).

Per ulteriori informazioni contattate il nostro responsabile commerciale.

div. elettrica LUCIANO BRUNELLI
031.3338884 / 345.474.3168
l.brunelli@integra.co.it

Facebook
LinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi